Nel panorama imprenditoriale la struttura aziendale gioca un ruolo cruciale nel successo e nella gestione efficiente delle risorse. Un’opzione vantaggiosa è la costituzione di una holding che detiene le quote di una SRL produttiva (artigianale, industriale o commerciale) che si chiama “controllata”. Scopriamo insieme i vantaggi di una holding.

Quali sono i principali vantaggi della Holding?

I tre principali vantaggi di costituire una holding sono i seguenti:

  1. Risparmio di contributi INPS. Un vantaggio significativo che gli imprenditori possono ottenere dalla costituzione di una holding è il risparmio sui contributi INPS. Questo risparmio si manifesta principalmente in due modi:
    • I soci della holding non sono soci della SRL controllata . I soci della holding non sono direttamente coinvolti come lavoratori della società controllata. Questo significa che non sono soggetti ai contributi previdenziali obbligatori che sarebbero applicati se fossero soci lavoratori. In una struttura tradizionale, i soci che lavorano nell’azienda sono soggetti a contributi INPS in quanto lavoratori. Tuttavia, in una holding, i soci della holding non sono lavoratori e nella società controllata ricoprono solo ruoli di governance o di controllo, evitando l’imposizione diretta di contributi.
    • Struttura Societaria e Flussi Finanziari. Le holding spesso detengono partecipazioni in altre società (società controllate, come abbiamo già detto) e gestiscono i flussi finanziari tra queste entità. I dividendi ricevuti dalla holding, derivanti dai profitti delle società controllate, non sono soggetti a contributi previdenziali. Questo aspetto differisce dalla situazione in cui un imprenditore riceve direttamente un reddito da lavoro e paga i contributi INPS.
  2. Risparmio di Tassazione. Un altro vantaggio significativo è il potenziale risparmio fiscale. Attraverso la holding, è possibile ottimizzare la gestione delle tasse, sfruttando regimi fiscali favorevoli, specialmente per quanto riguarda l’imposizione fiscale sui dividendi e sui capital gain derivanti dalla vendita di partecipazioni.
  3. Facilitazione del Passaggio Generazionale. La struttura di una holding può semplificare notevolmente il passaggio generazionale dell’impresa. Questo è particolarmente utile nelle aziende familiari, dove la holding può agire da punto di raccordo per le varie attività e interessi, permettendo un trasferimento di quote più ordinato e pianificato.

Altri aspetti vantaggiosi relativamente alla costituzione di una holding.

Ci sono poi altri benefici significativi nella costituzione di una holding. Elenchiamo qui di seguito gli altri vantaggi di una holding.

  1. Centralizzazione del Controllo
    • Una holding consente di centralizzare il controllo su più società. Questo può semplificare la gestione, specialmente in conglomerati aziendali complessi, permettendo decisioni strategiche più coordinate e un controllo più efficace sulle società sussidiarie.
  2. Diversificazione del Rischio
    • La struttura di una holding può aiutare a diversificare il rischio. Le perdite in una società controllata possono essere compensate dai profitti di un’altra, riducendo l’esposizione complessiva al rischio.
  3. Ottimizzazione delle Risorse
    • La holding può gestire in modo più efficiente le risorse tra le diverse società. Ciò include la distribuzione ottimale del capitale, la gestione delle risorse umane e l’approvvigionamento di risorse.
  4. Accesso a Nuovi Mercati e Opportunità di Investimento
    • Una holding può facilitare l’espansione in nuovi mercati o settori, permettendo alle società controllate di sfruttare nuove opportunità di investimento senza esporre l’intera organizzazione a rischi eccessivi.
  5. Migliore Accesso al Finanziamento
    • Le holding spesso hanno un accesso più facile al finanziamento per investimenti e acquisizioni, poiché possono offrire maggiori garanzie e un profilo di rischio più basso.
  6. Efficienza nella Ristrutturazione Aziendale
    • In caso di ristrutturazioni aziendali, la holding può fungere da strumento efficace per riorganizzare asset e operazioni, facilitando fusioni, acquisizioni e cessioni di aziende.
  7. Protezione del Patrimonio
    • La holding può offrire una maggiore protezione del patrimonio personale dei proprietari dalle responsabilità aziendali, limitando l’esposizione ai rischi legali e finanziari.

Per maggiori informazioni, rimandiamo ad altri approfondimenti sul tema.

dott. Mario Clericuzio – Dottore Commercialista e Revisore Legale